Apple

Ping: Arriva l’integrazione con Twitter e altre piccole novità

Twitter nella giornata di ieri ha annunciato, grazie alla collaborazione con Apple, l’integrazione con Ping, il social network realizzato da Apple per condividere la musica, e viceversa.

Per collegare il vostro account Twitter non dovrete fare altro che aprire il vostro account Ping da iTunes e successivamente dovrete cliccare sulla voce “Connetti a Twitter” che apparirà ad inizio pagina.

Immediatamente apparirà una sorta di finestra nella quale dovrete inserire le vostre credenziali di Twitter per collegare i due account e cliccare su “Accedi”.

Una volta finita la procedura, ogni azione che effettuerete su Ping, come la condivisione, verrà segnalata anche su twitter, e grazie alla nuova interfaccia Web verrà integrata anche la possibilità di ascoltare una breve anteprima direttamente dalla vostro profilo di Twitter, senza la necessità di aprire iTunes.

Ecco un video realizzato da Twitter che mostra in modo chiaro e sintetico la nuova funzionalità nata dalla collaborazione tra Apple e Twitter:

Ne approfittiamo per segnalarvi anche un’altra piccola novità riguardante iTunes, infatti nella serata di ieri è stata aggiornata anche la barra nera che ci permette di accedere alle varie sezioni di iTunes Store, ed è stata inserita la voce “Film” dalla quale potremo accedere al Movie Store.

Via | MacRumors

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!