CuriositàRumors

Apple ha una concezione del tempo molto relativa [AGGIORNATO – Beatles su iTunes]

Anche nella homepage dell’iTunes Store è comparso, ormai da qualche ora, il banner relativo all’evento atteso per la giornata di oggi. Nell’immagine però, si continuano ad annunciare “importanti novità” per domani quando in realtà l’appuntamento è per la giornata di martedì 16 Novembre 2010, cioè oggi.

I ragazzi di 7bit in effetti hanno fatto un’ottima osservazione: chi legge l’annuncio solo oggi, rischia di perdere l’appuntamento perché (a rigor di logica) si aspetta che tutto avvenga nella giornata di domani.

Fate molta attenzione quindi, in realtà oggi è il “grande giorno” ed ormai mancano solo poche ore.

Il tempo insomma, anche per Apple è una dimensione in cui l’uomo deve giocarsi la sua libertà.

Aggiornamento: Una fonte interna ed a noi assai vicina ci ha confermato con assoluta certezza che oggi arriverà questo famoso streaming musicale tramite iTunes. E’ questa la grande novità di Apple e in particolare si riferisce allo streaming on demand senza download. In altre parole, pagando un costo fisso potremo ascoltare tutte le canzoni che vogliamo, senza limiti ma avremo sempre bisogno di una connessione ad internet attiva per riuscire a farlo. Alcuni dipendenti sono già stati istruiti per riuscire a dare l’adeguato supporto ai primi utilizzatori delle prossime ore. Non sappiamo ancora se ci sarà anche l’iTunes Cloud. Qualora dovessimo riuscire ad avere ulteriori dettagli prima delle 16:00 ve li segnaleremo in un nuovo articolo.

Nota: Ci fidiamo molto della persona che ci ha rivelato questa notizia tuttavia corre l’obbligo di riportare il tutto sottoforma di “Rumor”. Alle 16:00 di oggi scopriremo il “mistero”.

Aggiornamentox2: Come ben sapete è la sorpresa, come preannunciato dal WSJ, riguarda proprio l’arrivo dei Beatles nella libreria Musicale di iTunes Music Store. Come potete ben vedere noi abbiamo riportato la notizia comunque come Rumors, nonostante la nostra fonte ci avesse confermato la sicurezza della notizia, cosa che non si è verificata. Molti hanno frainteso la notizia come una anteprima certa dell’annuncio di Apple, ma voglio farvi notare che abbiamo ben specificato che le fonti arrivateci erano comunque da prendere come voci, ovvero Rumors.

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!