Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone

iSpazio Graphic Mods #4 – Personalizzare la grafica dell’applicazione SMS

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Eccoci qui con il quarto appuntamento delle iSpazio Graphic Mods. Quest’oggi vedremo come personalizzare la grafica dell’applicazione SMS, cambiando lo sfondo e le “bolle” dove è visualizzato il testo degli SMS, il tutto grazie a Winterboard. Il procedimento è, ovviamente, solo per iPhone. Vi basterà seguire la guida nei minimi particolari per non avere problemi.

Aggiornamento: Aggiunta la procedura anche per BiteSMS

Scopo:

  • Personalizzare la grafica dell’applicazione SMS

Requisiti:

  • Un iPhone/iPod Touch 2.x.x jailbroken
  • Il programma Winterboard installato sui vostri dispositivi
  • Un programma per collegarsi all’iPhone/iPod Touch tramite SSH (Cyberduck per Mac, WinSCPiPhone Pc Suite per Windows)

Procedimento per cambiare lo sfondo dell’applicazione SMS:

a. Create una nuova cartella sul desktop (il nome è a piacere): questa sarà il “contenitore” delle vostre immagini e dei vostri file per personalizzare la grafica dell’applicazione SMS. Noi l’abbiamo chiamata ModSMS.

b. All’interno, create un file chiamato SMSBackground.png di dimensioni:

  • altezza: 375 px
  • larghezza: 320 px

questo sarà lo sfondo per gli SMS. Adesso continuiamo con il..

Procedimento per cambiare le bolle dell’applicazione SMS:

1. All’interno della cartella ModSMS, create una nuova cartella chiamata Bundles, e all’interno di quest’ultima createne un’altra col nome com.apple.MobileSMS (attenti al maiuscolo e minuscolo).

a. Create due file chiamati Balloon_1.pngBalloon_2.png di dimensioni:

  • altezza: 32 px
  • larghezza: 43 px

b. Tenete presente che Balloon_1.png è la “bolla” degli sms scritti da voi

c. Balloon_2.png invece, corrisponde a quella degli sms ricevuti. 

Se volete, potete modificare direttamente quelli originali, piuttosto che crearne di nuovi da zero. Per scaricare i file originali cliccate qui.
.
d. Una volta creati o modificati questi due file, dovete metterli nella cartella com.apple.MobileSMS che avete creato in Bundles che a sua volta si trova nella cartella del passo 1 (quindi nel nostro caso ModSMS). Trasferite la cartella principale in /Library/Themes e selezionate il tema tramite Winterboard.

Ecco il nostro risultato finale, con le immagini create per noi da Drako86 (download qui):

.

Per modificare le bolle di BiteSMS seguite questi semplici passi:

Entrate via SSH in /Applications/biteSMS.app

1. Per modificare le bolle degli sms che vi sono arrivati dovete modificare due file: bubble-incoming.pngbubble-incoming-hilite.png.

2. Per modificare le bolle degli sms che avete inviato dovete modificare due file: bubble-outgoing.pngbubble-outgoing-hilite.png

3. Una volta modificate le quattro immagine sostituite i file originali in /Applications/biteSMS.app

4. Se non avete fatto una copia di backup dei file originali, la trovate qui.

.

Guida scritta da Sylter per iSpazio.net
Si ringrazia Luka1993 per la disponibilità e per gli screenshot dei messaggi

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.