Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Sempre più siti web decidono di rendere compatibili i propri video con i dispositivi iOS

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo recenti statistiche provenienti dal sito encoding.com, uno dei più grandi servizi di codifica esistenti, il 78% dei clienti preferisce rendere compatibili i propri video sul Web con i dispositivi iOS, utilizzando l’econding H.264 di Apple.

Solo il 4% invece sceglie Android ed il 17% è rimasto fedele al formato 3GP, comune a tutti i cellulari meno avanzati.

Ovviamente, Jeff Malkin, CEO di encoding.com, tiene a precisare che “ciò non significa che solo il 4% dei video vengono correttametne visualizzati su Android (che dopo tutto supporta Flash, MPEG-4, 3PG)”, bensì che soltanto il 4% predilige la codifica originale di Android, che assicura una migliore esperienza ed una visualizzazione ottimale su quei determinati dispositivi.

Di questo passo a breve non ci sarà più un solo player a non essere correttamente visualizzato su iPhone, o per lo meno.. questo è quello che ci auguriamo tutti.

Via | MacStories

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.