Samsung annuncia il ritorno sul mercato del Galaxy Note 7, ma come dispositivo ricondizionato

Samsung ha oggi annunciato il suo programma per (ri)lanciare sul mercato il Galaxy Note 7, questa volta come prodotto ricondizionato o destinato al noleggio.

L’intenzione di Samsung è quella di ridurre al minimo i danni economici dovuti al ritiro dal mercato del Galaxy Note 7, dispositivo su cui la società sud-coreana puntava moltissimo.

Il Galaxy Note 7 tornerà sul mercato come dispositivo ricondizionato. Le tempistiche saranno decise da Samsung, autorità competenti e operatori telefonici. Il colosso sud-coreano collaborerà inoltre con aziende specializzate per recuperare componenti dai Galaxy Note 7 nei mesi scorsi ritirati dal mercato da utilizzare poi su dispositivi destinati ai diversi test. Tra i componenti riutilizzabili troviamo ad esempio il modulo della fotocamera e i semiconduttori.

Altro aspetto importante di cui Samsung si occuperà è l’estrazione dei metalli preziosi servendosi di metodi ambientalmente sostenibili. In particolare, si parla delle parti in nichel, oro, rame e argento.

Come molti esperti del settore avevano ipotizzato nel corso degli ultimi mesi, Samsung ha deciso di dare una seconda possibilità al suo Galaxy Note 7, dispositivo dalle ottime caratteristiche che ha creato però, a causa di malfunzionamenti della batteria, non pochi problemi al colosso sud-coreano.

Samsung ha oggi annunciato il suo programma per (ri)lanciare sul mercato il Galaxy Note 7, questa volta come prodotto ricondizionato o…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
10112
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.