Huawei presenta l’Annual Report 2016: crescita sostenuta e continuità negli investimenti per il futuro

Huawei ha presentato oggi i risultati finanziari 2016, sottoposti a revisione contabile. I dati confermano una forte crescita dei tre business group della società: Carrier, Enterprise e Consumer.

Il fatturato complessivo di Huawei ha raggiunto i 75,1 miliardi di dollari, con un incremento del 32% rispetto al 2015. L’utile netto si è attestato a 5,3 miliardi di dollari, registrando una crescita del 0,4% rispetto all’anno precedente. Nel 2016, Huawei ha continuato a investire in innovazione con 11 miliardi dollari dedicati alle attività di ricerca e sviluppo.

Eric Xu, CEO di Huawei, ha commentato:

“Nel 2016, Huawei ha confermato la propria strategia e raggiunto una solida crescita. Il mondo digitale è in continua evoluzione e si creano enormi opportunità di business in tutti i settori, aprendo nuove frontiere anche nell’industria ICT. Intendiamo mantenere sempre il cliente al centro e supportare la trasformazione digitale in tutti gli ambiti industiali, al fine di creare valore per i nostri clienti e per continuare a crescere in modo sostenibile in futuro”.

 

Il Carrier Business Group di Huawei ha registrato un fatturato pari a 41,8 miliardi dollari, per il 2016, in crescita del 24% rispetto all’anno precedente. Questo importante risultato è frutto dell’impegno di Huawei nel favorire trasformazione digitale, cogliendo le opportunità offerte da cloud, video e IoT e accompagnando i propri clienti carrier nella loro trasformazione operativa.

Grazie alla stretta collaborazione con i partner, l’Enterprise Business Group ha offerto un’infrastruttura ICT per sostenere la trasformazione digitale di diversi settori verticali chiave, tra cui la finanza, l’energia, gli enti governativi e la sicurezza pubblica. Questo business group ha generato un fatturato di 5,9 miliardi di dollari, con una crescita del 47% rispetto al 2015.

Grazie ai suoi prodotti sempre più innovativi e alla crescente riconoscibilità del brand a livello globale, il Huawei Consumer Business Group ha  distribuito 139 milioni di smartphone nel 2016, con un fatturato di 25,9 miliardi dollari, in crescita del 44% rispetto all’anno precedente.

Sabrina Meng, CFO di Huawei, ha aggiunto:

“Nel 2016 Huawei ha mantenuto una buona efficienza operativa, con ampie riserve di liquidità, una struttura di capitale solida e sostenibile e una forte resistenza al rischio. Nel 2017, continueremo ad accrescere l’efficienza e la qualità operativa per assicurare una solida crescita”.

I risultati finanziari di Huawei per il 2016 pubblicati nel suo report annuale sono stati sottoposti a revisione indipendente da parte di KPMG.

Il documento è disponibile al link seguente: www.huawei.com/en/about-huawei/annual-report/2016. 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
12
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: