Notizie

VLC Media Player rimossa dall’AppStore per volere degli stessi sviluppatori

Dopo due mesi Apple ha finalmente rimosso VLC Media Player dall’AppStore. Erano stati gli stessi sviluppatori a chiederne la rimozione date le regole restrittive dell’azienda di Cupertino nei confronti delle applicazioni presenti nel negozio virtuale.

Il problema è la discrepanza tra le open-source GNU (General Public License) ed i termini di licenza Apple in AppStore, questi ultimi non permettono lo sviluppo di applicazioni di questo genere.

Il principale sviluppatore dell’applicazione, Rémi Denis-Courmon, ha riportato su Planet VideoLAN Blog alcune dichiarazioni che non fanno ben sperare per un ritorno dell’applicazione in AppStore:

Alla fine VLC Media Player è stata rimossa dallo Store, il conflitto creatosi tra GNU e licenza Apple è stato risolto nella maniera più dura. There’s no app for that (anymore).

Via | Macnn

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!