Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Concorrenza

Samsung potenzia il Galaxy Tab 4G che rilascerà con Verizon: Processore da 1,2 GHz e 5MP. Apple farà lo stesso con l’iPhone CDMA?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Samsung e Verizon hanno unito le forze per lanciare una nuova variante del Galaxy Tab per il mercato statunitense con un processore da 1.2 GHz e il supporto 4G.

Una versione molto compatta di questo nuovo dispositivo nato tra l’alleanza di Samsung e Verizon, che si differenzia dalle altre per la presenza del modulo 4G LTE per la connessione dati fino a dieci volte più veloce rispetto al 3G. Il processore sempre single core è stato potenziato fino agli 1.2GHz e la fotocamera è stata portata a 5 megapixel rispetto alla versione precedente che era soltanto da 3 megapixel.

Per il momento non si conosce la data di commercializzazione del prodotto, ma a questo punto la domanda nasce spontanea: E se l’iPhone di Verizon fosse potenziato rispetto a quello tradizionale?

Via | SamsungHub

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.