Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Humor

Smartphone e computer nemici della nostra calligrafia? | Humor

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Con il crescente sviluppo dei sistemi tecnologici ed informatici, con l’arrivo dei netbook e dei tablet, passando per cellulari e smartphone, carta e penna vengono utilizzati sempre meno. Ma questo comporta anche un peggioramento della nostra calligrafia?

L’immagine che potete vedere qui sotto, apparsa sul sito di YourLifeUpadeted, ci spiega in maniera ovviamente scherzosa ed ironica, il punto della situazione per quanto riguarda la nostra calligrafia.

Imparata, migliorata, e perfezionata col tempo, questa vede un improvviso peggioramento in seguito all’arrivo della tastiera. Non usando più così spesso carta e penna, la nostra calligrafia davvero sta peggiornado?

Personalmente ritengo che la mia non sia peggiorata, dato che peggio di così non potrebbe essere.

E voi, cosa ne pensate?

Via | yourlifeupdated

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.