iOS

iOS 11 potrà essere installato soltanto su iPhone 5S e superiori

Con il rilascio di iOS 11 a settembre, Apple terminerà il supporto software per i dispositivi da 32 bit. Tutti i possessori di iPhone 5/5c oppure dei modelli precedenti all’iPad Air e iPad Mini 2 non riceveranno più aggiornamenti software per il proprio dispositivo.

Apple presenterà la prossima versione di iOS in occasione della WWDC 2017, che si terrà a giugno a San Jose. Successivamente, più o meno durante tutta l’estate, gli sviluppatori e beta tester pubblici avranno modo di provare le prime versioni di iOS 11. Infine a settembre dovrebbe essere rilasciata la versione finale, probabilmente subito dopo l’evento di presentazione dei nuovi iPhone.

Quest’anno i dispositivi che molto probabilmente non potranno installare la nuova versione di iOS saranno tutti gli iPhone e iPad a 32 bit. Per quanto riguarda gli iPhone, il primo dispositivo a 64 bit era l’iPhone 5s, quindi gli altri usciti in precedenza non verranno più aggiornati. L’iPad Air e l’iPad Mini 2 sono stati invece i primi tablet Apple a montare un’unità di calcolo a 64 bit. Anche in questo caso i modelli precedenti non potranno più essere aggiornati a partire da iOS 11.

Via | 9to5Mac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!