Video curioso quello che arriva da Groningen (Olanda), dove un’università locale ha presentato un dispositivo molto particolare: un touchscreen a forma curvilinea di ben 10 metri.

Per la realizzazione di questo device sono stati utilizzati 16 emettitori di raggi infrarossi per un totale di 1.000 LED. Per immagazzinare i movimenti degli utenti sono stati utilizzati tre computer di vecchia data ognuno dei quali con due telecamere. L’output su schermo è invece gestito tramite un quarto computer che invia i dati al sistema di visualizzazione principale. La latenza va dai 30 a 50 millisecondi e il sistema è in grado di rilevare ben 100 tap contemporaneamente.

Lo schermo dispone di sei proiettori Full HD alle sue spalle, mentre a livello software sono utilizzati sia Multitouch Vista che Multitouch for Java. Proprio quest’ultimo viene mostrato nel seguente video, che vi consigliamo di visualizzare in HD a 1080p:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

" />

A voi la parola.

Via | iClarified