Notizie

Apple pensa ad una nuova acquisizione per rinnovare il suo sistema di Notifiche Push per l’iOS?

La notizia, diffusa da CultofMac, vedrebbe impegnata Apple nell’acquisizione di una nuova azienda, per migliorare il tanto criticato sistema di Notifiche Push presente in iOS.

Uno dei punti più deboli dell’eccellente iOS è probabilmente il sistema delle notifiche che, a detta di molti, risulta essere troppo invasivo e poco dettagliato. Tesi avvalorata dai migliori risultati che prima Android e poi HP sono riusciti ad ottenere in tal senso.

Inizialmente Apple sembrava orientata a rimediare grazie al rientro alla base di Rich Dellinger, uno dei principali artefici del WebOS, il sistema operativo dei Palm (ora HP). Tuttavia i miglioramenti non sono arrivati o per lo meno non sono stati quelli sperati. Motivo per il quale a Cupertino hanno deciso di provare in diverso: ingaggiare un piccolo sviluppatore con le competenze e il know how per risolvere definitivamente il problema.

Il blog Americano, attraverso delle fonti non specificate, ha riportato questa notizia, aggiungendo che lo sviluppatore in questione è qualcuno che ha già pubblicato sull’AppStore un’applicazione del genere. Questo rumor ha ovviamente scatenato una serie di voci sui possibili “candidati”. In particolare si è parlato di Boxcar, un’applicazione gratuita che permette di ricevere notifiche da Twitter, Faceboook e Mail e che ha ottenuto un discreto successo soprattutto nella versione per iPad.

Jonathan George, CEO di App Remix, sviluppatore di Boxcar, intervistato sulla possibilità ha commentato con un secco “No comment”. In attesa di avere maggior informazioni sulla vicenda se avete delle possibili possibili applicazioni, sentitevi liberi di elencarle.

Via | CultofMac

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!