Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Nuovo brevetto Apple per l’editing di immagini e Photo Booth sulla superficie dei dispositivi iOS
Brevetti

Nuovo brevetto Apple per l’editing di immagini e Photo Booth sulla superficie dei dispositivi iOS 

La scoperta di un nuovo brevetto Apple conferma che gli ingegneri e programmatori di Cupertino stanno studiano un modo per implementare Photo Booth ed effetti per le immagini su iPhone e iPad.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo aver rilasciato qualche giorno fa una nuova versione beta del prossimo iOS 4.3 diversi sviluppatori hanno cercato di approfondire la conoscenza dell’SDK e del nuovo firmware, per scoprire se Apple avesse nascosto riferimenti a possibili nuovi hardware o features del nuovo iOS 4.3.

I vari file che rimandavano ad una fotocamera per iPad, icone di FaceTime e Photo Booth, così come le varie stringhe di codice che evidenziavano nuovi effetti per la fotocamera, sono decisamente simili a quelli usati da Apple per il suo iPod nano di quinta generazione.

La scoperta di questo nuovo brevetto conferma le supposizioni passate, anche se la parte più interessante è sicuramente l’inserimento di opzioni per l’editing di immagini, configurabili dalle impostazioni del dispositivo che l’utente sarebbe in grado di modificare con suoni, animazioni e GPS.

Ecco una parte del testo del brevetto:

L’applicazione oggetto di brevetto Apple, si riferisce alle tecniche per applicare una o più alterazioni o effetti alle immagini visualizzate su un dispositivo. L’applicazione di questi effetti e alterazioni alle immagini può essere basata su alcuni eventi, come audio, animazioni, localizzazioni o ancora eventi legati alle proprietà dell’immagine. La figura 12 mostra come l’alterazione di un’immagine può essere effettuata ad esempio tramite un’animazione “che scuote”. Applicato questo effetto, l’utente potrà cambiare il colore dello sfondo o applicare altri effetti come la spirale (figura 19) o il riflesso dell’acqua. Questi effetti sono applicabili anche su video.”

Diversi screenshot sono disponibili attraverso il seguente link.

Via | MacStories

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.