Uber continuerà ad operare a Roma e Milano in attesa del ricorso

Lo scorso venerdì il tribunale di Roma ha emesso un’ordinanza secondo la quale Uber avrebbe dovuto sospendere il servizio entro 10 giorni.

L’azienda però, convinta delle proprie ragioni, aveva chiesto di poter continuare ad operare in attesa del ricorso. La sospensiva è stata accolta, quindi, per il momento, Uber continuerà regolarmente ad operare in Italia a Milano e Roma.

Continueremo ad impegnarci fino all’ultimo per permettere a migliaia di autisti professionisti di continuare a lavorare grazie all’app di Uber e consentire contemporaneamente a tutti i cittadini di poter scegliere liberamente come spostarsi.

Per supportare l’azienda è stata anche avviata una petizione sul sito Change.org rivolta al Tribunale di Roma, che potete firmare direttamente qui sotto.

Lo scorso venerdì il tribunale di Roma ha emesso un’ordinanza secondo la quale Uber avrebbe dovuto sospendere il servizio entro…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
211
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: