Il nuovo tablet è stato appena presentato e già si parla di Jailbreak. P0sixninja ha rilasciato un tweet dove informa gli utenti che il Chronic Dev Team sta incrociando le dita sperando che l’exploit SHAtter possa funzionare anche sul nuovo iPad .

Il prossimo dispositivo Apple che verrà lanciato l’11 Marzo in U.S.A. monterà nativamente il nuovo sistema operativo e possiamo supporre che il team si metterà subito all’opera sull’iPad 2 per lo sblocco di iOS 4.3 per consentirne il jailbreak in tempi brevi.

Manca davvero poco alla commercializzazione del nuovo tablet, e quindi al rilascio di iOS 4.3, non appena ci saranno nuovi sviluppi vi informeremo immediatamente.