Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple guarda al futuro, e lavora ad un display migliore di quello OLED | Rumor
Notizie

Apple guarda al futuro, e lavora ad un display migliore di quello OLED | Rumor 

Ultimamente non si parla d’altro: almeno uno dei vociferati tre nuovi iPhone in arrivo tra Settembre e Ottobre avrà un display OLED. Ma arriva oggi un nuovo rumor, secondo il quale Apple starebbe pensando ad una tecnologia per i display in grado di garantire una qualità superiore a quella dei pannelli OLED.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Stando alla fonte, riportata da Business Korea, Apple presenterà al mondo il nuovo display con la serie 3 di Apple Watch, che dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine del 2017. Il passaggio alla nuova tecnologia dovrebbe poi estendersi anche agli iPhone, per i modelli in uscita nel 2018 o 2019.

È un’indiscrezione, e va presa come tale, che svelerebbe dunque che il passaggio alla tecnologia OLED sarebbe solo una sorta di transizione. Una tecnologia da adottare necessariamente per uno smartphone di altissima fascia (quale dovrebbe essere iPhone 8), per poi passare ad una nuova opzione.

Secondo la fonte, Apple starebbe lavorando già dal 2015 a questa nuova tecnologia per i display, nello specifico di uno schermo a micro LED. Questo dovrebbero essere caratterizzato da uno spessore ridotto e garantire un minor consumo di energia. Per la produzione di tali componenti, il colosso di Cupertino potrebbe collaborare con LG Display.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.