Concorrenza

Amazon si avvicina alla musica e presenta i “Prime Live Events”: biglietti per concerti in esclusiva agli utenti Prime [Video]

Amazon presenta i “Prime Live Events”: gli utenti abbonati a Prime potranno acquistare biglietti in esclusiva per concerti di famosi artisti.

Questo è un periodo ricco di novità per Amazon. Il colosso dell’e-commerce, infatti, oltre al nuovo Echo con touchscreen in arrivo, ha presentato la nuova iniziativa Prime Live Events, grazie al quale gli abbonati a Prime potranno acquistare in esclusiva biglietti per concerti che si terranno a Londra.

Amazon Prime Live Events

Come si legge sulla pagina web dell’iniziativa, i biglietti saranno un’esclusiva degli abbonati a Prime. Tutti gli show saranno registrati e potranno essere guardati in tutto il mondo tramite il servizio streaming Prime Video.

Il primo evento si terrà il 23 Maggio, con una performance di Blondie alla Round Chapel di Hackney (borgo di Londra, ndr). Il programma prevede inoltre concerti di Alison Moyet, Texas e Katie Melua.

Il servizio per l’acquisto dei biglietti nel Regno Unito è stato oggi aggiornato. Gli abbonati a Prime possono quindi già procedere con l’acquisto, prima che la vendita venga aperta al pubblico. In base al successo di questi primi eventi, Amazon potrebbe promuovere concerti anche in altri paesi.

Prime Live Events ricorda molto l’iTunes Festival di Apple, organizzato in più occasioni proprio a Londra. Recentemente è stato rinominato in Apple Music Festival, per richiamare la piattaforma di streaming musicale del colosso di Cupertino.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!