Rumors

iPhone 8 avrà un modulo 3D sulla fotocamera in grado di riconoscere i volti come sistema di sblocco

Un report proveniente dal coreano Economic Daily, sostiene che l’iPhone 8 includerà un modulo 3D per la fotocamera frontale, in grado di riconoscere perfettamente i volti.

Secondo il report, sarà LG Innotek ad occuparsi della produzione questo modulo, la stessa azienda che lo scorso anno si è occupata della doppia fotocamera dell’iPhone 7 Plus.

Non sappiamo quanti moduli sono stati ordinati per il lancio iniziale (inteso come numero di unità) ma sappiamo che sono costati 177 milioni di dollari. LG Innoteck, per riuscire a produrli in tempo, ha dovuto ampliare i propri stabilimenti, con una spesa di 238 milioni.

Anche KGI è d’accordo sul fatto che il prossimo iPhone avrà una fotocamera 3D con un sensore laser di alta precisione in grado di riconoscere ed identificare i volti e la distanza dallo schermo. E’ sempre più sicuro che tra i metodi di sblocco del prossimo dispositivo ci sarà proprio il riconoscimento facciale ma non sappiamo se sostituirà il Touch ID oppure no.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button