Accessori

Sphero e Disney Pixel hanno creato un gadget reale di Saetta McQueen dal cartone CARS [Video]

Ben 18 mesi di lavoro per realizzare questo robottino giocattolo altamente tecnologico e costoso: ecco l’ultimo lavoro di Sphero e Disney Pixar.

Già definire Sphero come un giocattolo è abbastanza riduttivo ma il nuovo dispositivo creato da Sphero insieme a Disney Pixel lo è ancora di più. Se pensavate che BB-8 fosse il massimo della tecnologia “giocattolo”, allora guardate Saetta McQueen o formalmente “Ultimate Lightning McQueen”, la celebre macchinina protagonista di CARS.

Il nuovo capitolo del film sta per arrivare nelle sale cinematografiche: il 16 Giugno in USA ed il 14 Settembre in Italia e per l’occasione è stato creato un costosissimo ma bellissimo gadget.

La macchinina è davvero realistica: muove gli occhi, muove la bocca, parla, ha un telaio semovibile in grado di sollevarsi parzialmente su uno dei lati anteriori, ha una serie di sensori che riescono a capire dove state toccando la vettura, ha un sensore di luce ambientale per accendere automaticamente i fari, è in grado di fare derapate e di sfrecciare con due sistemi di comunicazione wireless. Naturalmente è possibile utilizzare lo smartphone per il controllo remoto.

Non sorprende che siano stati necessari ben 18 mesi di sviluppo per questo gadget altamente tecnologico, con un team di 40 persone tra ingegneri Sphero e quelli Disney Pixar.

Il risultato è davvero sorprendente. Ultimate Lightning McQueen sarà disponibile dal 15 Giugno sul sito di Sphero, nei Disney Store, su Amazon e Mediaworld ad un prezzo suggerito di 349€.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button