C’è un nuovo smartphone di fascia alta disponibile sul mercato. Si tratta del OnePlus 5, un dispositivo davvero molto simile all’iPhone 7 Plus dal punto di vista estetico ma che può vantare di un hardware di tutto rispetto.

iphone 7 plus vs oneplus 5

Sul dispositivo troviamo infatti ben 8GB di RAM (contro i 3GB di iPhone 7 Plus) ed un processore octa-core rispetto al quad-core di iPhone 7 Plus.

In questi giorni ci sono state diverse polemiche in rete perchè OnePlus ha barato. Nello smartphone infatti, è stata aggiunta un’opzione che riesce a capire quando vengono avviate le varie applicazioni di benchmark come GeekBench ed AnTuTu. In questi casi, lo smartphone imposta automaticamente al massimo la frequenza di clock ottenendo risultati poco realistici e mai riproducibili nel normale utilizzo.

Dopo questa premessa, il solito EverythingApplePro ha voluto testare come si comporta questo smartphone rispetto ad un iPhone 7 Plus nell’utilizzo quotidiano, ovvero avviando una sequenza di applicazioni una dopo l’altra.

Il test sembra essere inizialmente a favore dell’iPhone che riesce a completare tutto il tast (per due volte) in soli 2 minuti e 10 secondi rispetto ai 3 minuti e 21 secondi del OnePlus 5. Anche nell’accensione, l’iPhone 7 Plus risulta essere più veloce del concorrente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Quando il test cambia e si inizia a provare la velocità di avvio di singole applicazioni in contemporanea sull’Android e su iPhone, anche i risultati cambiano. Il OnePlus 5 riesce ad aprire le app molto velocemente ed anche il Browser renderizza le pagine in maniera davvero rapida ed impeccabile. Se consideriamo che la maggior parte delle applicazioni Android sono scritte in Java, anzichè in un linguaggio di livello più alto come può essere Swift, allora non possiamo negare che il OnePlus 5 si comporta davvero bene, nonostante tutto.

L’hardware è sicuramente potente ed OxygenOS (la modifica di Android) include delle animazioni così fluide e veloci da rendere l’intero smartphone una vera e propria scheggia.

Nello stesso test il Galaxy S8 ha fornito dei risultati disastrosi, soprattutto nel secondo round dove vengono riaperte le app dal multitasking. L’S8 le ricaricava di nuovo tutte, lasciando intuire che non erano realmente rimaste in background per dei limiti di memoria.

Nella vita reale l’iPhone 7 Plus sembra essere ancora più veloce quindi, soprattutto con i giochi. Il OnePlus 5 è più lento quando viene utilizzato in single-core ma poi riesce ad avere un recupero non indifferente quando va sotto sforzo e si passa in multi-core. Ad oggi sembra essere lo smartphone Android più interessante, sia per la velocità e la potenza dell’hardware che per il design palesemente copiato da Apple.

Se vi piace l’iPhone ma volete provare Android, questo smartphone è la soluzione perfetta.

Aggiornamento: Un nuovo video dimostra che il OnePlus 5 è il primo Android che batte in velocità l’iPhone 7 Plus. Chi avrà ragione?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.