Dopo Netflix anche HBO finisce nel mirino degli hacker rimanendo a rischio per altre future fughe di materiale inedito sensibile per l’azienda statunitense.

HBO GOT7

Non solo l’atteso quarto episodio della settima stagione di Game Of Thrones che sarebbe dovuto andare in onda la prossima settimana ma anche numerose altre sceneggiature di futuri episodi sarebbero finite nelle mani di Hacker malintenzionati nella giornata di ieri.

HBO conferma, tramite una mail inviata ai proprio dipendenti, la sottrazione massiva di materiale inedito preannunciato già una settimana fa da una mail anonima recapitata alla ad alcuni giornalisti che citava

La maggiore fuga del cyber spazio sta accadendo ora. È HBO e Game of Thrones.

L’amministratore delegato Richard Piepler ha definito il furto come “un atto inquietante, preoccupante e disturbante da non sottovalutare“.

HBO, come Netflix in precedenza con una pubblicazione prematura di Orange is the New Black, potrebbe trovarsi in guai seri perdendo cifre consistenti a causa della pirateria che per il momento ha già pubblicato in rete alcuni episodi inediti di Ballers e Room 104.

Via |  THEVERGE