Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Google pagherebbe ad Apple 3 miliardi di dollari per essere il motore di ricerca predefinito su iPhone e iPad

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Stando ad un analista di Bernstein Research, Google paga ad Apple circa 3 miliardi di dollari all’anno per mantenere il suo ruolo di motore di ricerca di default su iPhone, iPad e iPod Touch.

Google iPhone

Si tratta di un incremento davvero significativo, considerando che nel 2014 Apple ottenne da Google circa 1 miliardo di dollari per lo stesso motivo. La notizia proviene da un’analisi di Toni Sacconaghi, citata da Business Insider.

Un accordo che unisce, in un certo senso, due delle più grandi aziende tech al mondo. Entrambe le società ovviamente registrano importanti introiti, ma a beneficiarne sono anche gli utenti, che ad iPhone/iPad accesso possono fin da subito utilizzare la ricerca Google (il motore di ricerca più utilizzato al mondo) tramite il browser di sistema Safari.

È però importante ricordare che Apple utilizza Bing (di Microsoft, ndr) per alcune ricerche effettuate tramite Siri. Detto ciò, di default ogni ricerca sul web utilizzando Safari viene eseguita su Google (a meno che non si modificano le impostazioni in Impostazioni → Safari → Motore di ricerca).

Via | iDownloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.