iPad ProiPhone X

iPhone X è anche più potente dell’iPad Pro

Ogni anno Apple sviluppa due processori, uno per iPhone ed uno per iPad. Solitamente quello per iPad guadagna la lettera “X” che segue immediatamente il numero e sta ad indicare una potenza tutta rinnovata, quella di cui ha bisogno il tablet.

PUBBLICITÀ

Stando ai primi benchmark dell’iPhone X, alimentato dal chip A11, le performance che si riescono a registrare sono davvero altissime e sarà difficile per un qualunque smartphone concorrente eguagliare questi risultati per almeno 12 mesi. In svariati test l’iPhone X ha ottenuto un punteggio medio di circa 4169 in single-core e 9836 in multi-core (6-core). In alcuni test ha raggiunto addirittura il punteggio di 10438 in multicore.

Con questi dati alla mano, possiamo dire che l’iPhone X non solo è più potente del MacBook Pro da 13″ (mid 2017) ma anche dell’ultimo iPad Pro alimentato dal processore A10X Fusion che raggiunge i 3887 in single-core e 9210 in multi-core.

 

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button