Apple

Tim Cook ospite in Cina dove le vendite di iPhone sono tornate a crescere

Il CEO Apple Tim Cook è stato presente tra i leader internazionali che hanno incontrato il Presidente della Repubblica cinese, Xi Jinping, in occasione della riunione annuale della Tsinghua University di Pechino.

Mentre Apple ha rifiutato di fornire dettagli sulla visita di Tim Cook, è stato Mark Zuckerberg di Facebook – anch’egli tra gli invitati – a dichiarare che «ogni anno un viaggio di questo tipo è un ottimo modo per stare al passo con l’innovazione e l’imprenditoria cinese».

L’incontro è avvenuto a distanza di pochi giorni dall’apertura delle vendite del nuovo iPhone X, il cui lancio è atteso in 55 paesi tra cui è compresa anche la Cina, paese verso cui Apple nutre grandi speranze in termini di numeri di vendita.

Apple ha spedito circa 11 milioni di dispositivi in Cina durante il quarto trimestre, con una crescita del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Una crescita che ha concluso un calo delle vendite durato ben sei trimestri consecutivi.

Secondo la società di ricerca Canalys però la crescita potrebbe essere solo temporanea, incoraggiata dal lancio di iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

La crescita di Apple nel quarto trimestre è solo temporanea: l’elevata offerta di vendita è in linea con la scarsa richiesta di aggiornamento prima dell’arrivo di iPhone X e i tagli dei prezzi sui modelli precedenti dopo l’annuncio di iPhone 8 hanno contribuito all’incremento. E’ improbabile che questo andamento possa essere sostenuto.

Nonostante iPhone X sia stato pubblicizzato come un dispositivo molto costoso, l’attesa sta facendo accrescere il desiderio tra gli utenti. Il lancio è previsto per il 3 novembre ma la cifra di vendita sommata alle scorte limitate lo sta rendendo praticamente proibitivo. Il nuovo iPhone X si collocherà in una sorta di mercato grigio sano (ovvero quel mercato in cui le vendite avvengono fuori dai canali di distribuzione autorizzati o pensati dal produttore) ma è difficile che la sua popolarità possa aiutare Apple nel breve periodo.

Il fermento per iPhone 8 e iPhone 8 Plus in Cina si è già quasi esaurito nonostante i grandi store online come Suning.com e JD.com abbiano applicato forti sconti sui dispositivi. Un abbassamento dei prezzi che potrebbe portare i due dispositivi ad essere tra i più venduti nel paese perché proposti ad un prezzo mai visto prima per un prodotto Apple.

Probabilmente il lancio di iPhone X aiuterà Apple ad incrementare le vendite nel breve periodo l’elevato prezzo non potrà garantire una continuità.

Apple nel quarto trimestre ha raggiunto il quinto posto tra i produttori di smartphone in Cina, dietro Huawei, Vivo, Oppo e Xiaomi.

Via | MacRumors

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!