Prima dell’effettivo lancio di iPhone X era stato stimato un costo di produzione pari a 412$ per ogni dispositivo ma stando alle nuove stime di TechInsights, il prezzo che Apple sostiene per la realizzazione di ogni iPhone X è di circa 357,50$.

Apple vende il modello base da 64GB a 999$ il che significa che l’azienda intasca il 64% del costo.

La parte più costosa del dispositivo è lo schermo da 5,8″ OLED. Il prezzo è di circa 65,50$, quasi il doppio rispetto ai 36$ del display LCD di iPhone 8. La cornice in acciaio costa 36$ rispetto ai 21$ dell’alluminio utilizzato su iPhone 8.

Naturalmente nei costi di Apple non sono inclusi quelli di mesi/anni di progettazione, sviluppo, packaging, spedizioni, pubblicità e quant’altro