Ecco come configurare e come utilizzare Apple Pay Cash (al momento non disponibile in Italia) [Video]

La beta pubblica di iOS 11.2 ha introdotto la possibilità di utilizzare Apple Pay Cash, servizio attivo in USA e che purtroppo non ha ancora raggiunto l’Italia.

9to5mac ha realizzato un video molto semplice e chiaro dove viene illustrato il funzionamento. Per tenerci pronti quando (eventualmente) arriverà in Italia, vi illustriamo la procedura da seguire.

Come prima cosa bisogna aprire Wallet, dove troveremo la nuova carta “Apple Pay Cash”. C’è un effetto grafico davvero carino su questa carta che si basa sull’accelerometro per ricreare una sorta di ologramma di originalità. Clicchiamo sulla carta per iniziare a configurarla ed ottenere dei dati. Dopo aver accettato il contratto, la procedura sarà automatica fino a quando visualizzeremo “Apple Pay Cash è pronto per Apple Pay”.

Entrando nei dettagli di questa carta, visualizzeremo il credito residuo, i dettagli del numero di carta, il PIN e così via. Da questo momento in poi potremo aprire iMessage e creare un nuovo messaggio verso un amico nella nostra rubrica, avviando una classica conversazione di chat.

Qui ritroveremo l’icona Apple Pay tra le varie app sulla barra inferiore. Toccando questa icona, una scheda nera ci permetterà di scegliere l’importa da inviare, poi dovremo autorizzare il tutto con Touch ID o Face ID ed i soldi verranno immediatamente accreditati nella carta virtuale presente in Wallet.

Quando dovremo effettuare pagamenti nei negozi con Apple Pay, il sistema prima attingerà il credito da Apple Pay Cash e poi, eventualmente, dalla carta di credito.

Apple Pay Cash funziona anche con Siri, basterà dire “Invia 5€ a Fabiano tramite Apple Pay Cash”, oppure tramite Apple Watch. Vi lasciamo al video:

La beta pubblica di iOS 11.2 ha introdotto la possibilità di utilizzare Apple Pay Cash, servizio attivo in USA e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
32
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.