Aggiornamenti

Apple aggiorna l’applicazione Workflow per iOS 11 ed iPhone X. Ecco tutta la lista dei cambiamenti

[app_915249334]

Apple ha finalmente aggiornato anche Workflow ad iOS 11 ed iPhone X. Molte delle funzionalità dell’applicazione, come l’accesso diretto alle varie sezioni dell’applicazione Impostazioni, non funzionavano per il mancato supporto ad iOS 11, inoltre le bande nere sullo schermo di iPhone X lasciavano molto a desiderare. [appscreens_915249334]

Apple ha acquisito Workflow diversi mesi fa e questo aggiornamento, oltre alla rinnovata compatibilità con i nuovi dispositivi e sistema operativo, include:

  • La possibilità di trascinare i contenuti in un workflow con il drag e drop per avviarlo direttamente con quelle azioni
  • Aggiunto il supporto al formato HEIF nell’azione “Convert Image”
  • Aggiunto il supporto al formato HEVC all’azione “Encode Media”
  • Aggiunto il supporto all’applicazione Salute di iOS 11 che include nuove tipologie di dati come le misurazioni dell’insulina, V02 Max, la circonferenza, il battito cardiaco in fase di recupero, in fase di camminata e le variazioni
  • Aggiunta la possibilità di scaricare e salvare molteplici file in un colpo solo con le azioni “Get file” e “Save File”
  • Aggiunta la possibilità di preimpostare un destinatario di posta elettronica con l’azione “Send Email”
  • Aggiunto TaskPaper a Omnifocus
  • Risolto un problema con la pubblicazione di Tweet e post su Facebook con iOS 11
  • Risolti i problemi con la conversione delle immagini
  • Risolto un problema con l’azione Send Message via Whatsapp
  • Risolto un problema con l’azione Show Directions legato a Google Maps
  • Tanti altri bugfixes

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!