Anteprime

WhatsApp: in arrivo le chiamate di gruppo ed il supporto per iPad?

Stando alle informazioni diffuse da WABetaInfo, WhatsApp starebbe lavorando a due principali novità. Presto potremo utilizzare il popolare servizio di messaggistica anche su iPad, oltre a poter effettuare chiamate di gruppo.

WABetaInfo sostiene di essere in possesso delle prove piuttosto concrete sull’arrivo delle chiamate di gruppo in WhatsApp. Purtroppo non hanno ancora degli screenshot di questa nuova funzionalità, ma sono sicuri che presto potranno provarla. Stando sempre alle informazioni diffuse sul loro sito, questa nuova funzione sta richiedendo parecchio impegno al team di sviluppo di WhatsApp. Le chiamate di gruppo potrebbero quindi arrivare appena nel 2018, ma è già una buona notizia sapere che ci stanno finalmente lavorando.

Il supporto per iPad invece viene trattato come un semplice rumor sul sito ufficiale di WABetaInfo. Stando alle loro informazioni, WhatsApp sta valutando l’opzione di portare il servizio di messaggistica anche su iPad. Purtroppo però non si tratterà di un’applicazione vera e propria, ma piuttosto di una sorta di WhatsApp Desktop pensato per iPad. All’avvio dell’applicazione troveremo quindi una sorta di WhatsApp Web ottimizzato per il tablet Apple, che dovrà comunque essere abbinato al nostro smartphone tramite il codice QR. Non ci sarà, almeno stando alle recenti voci di corridoio, una versione simile a quella di Telegram, dove il servizio di messaggistica può funzionare anche senza smartphone, mantenendo lo stesso account.

 

Anche voi state aspettando queste due funzionalità? Cosa manca ancora a WhatsApp per diventare il servizio di messaggistica definitivo?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!