Apple Watch

Apple Watch: secondo alcuni studi è possibile monitorare ipertensione e apnee notturne

Stando ad una ricerca condotta da una prestigiosa università della California, Apple Watch è in grado di monitorare con accuratezza e attraverso il sensore cardio le apnee notturne e l’ipertensione nei soggetti che ne soffrono.

apple watch

Proprio così, grazie ad una semplice applicazione esterna appositamente realizzata per l’interpretazione dei dati in oggetto, è possibile stilare un profilo dati per il monitoraggio dei fenomeni di ipertensione ed apnea notturna. Con i dati raccolti su un campione di 6.115 proprietari di Apple Watch, è stato possibile interpretare la rete neurale DeepHearth per l’analisi del cardiogramma.

Grazie a questa ricerca, nello specifico, è stato possibile identificare la pressione alta e l’apnea del sonno con una precisione rispettiva dell’82% e del 90%.

Sulla base di questi studi si può dedurre come le persone con frequenza cardiaca bassa e variabile hanno una probabilità pari a 1.44%  in più di sviluppare ipertensione. Gli algoritmi intelligenti di analisi profonda del sonno, infatti, hanno concesso una determinazione precisa della variabilità dei dati relativi alla frequenza cardiaca stabilita. Un nuovo traguardo raggiunto da questo piccolo ma funzionale dispositivo.

Via | AppleInsider

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button