Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tim Cook: «sarà possibile disattivare la funzione che riduce le prestazioni di iPhone con batterie usurate»
Apple

Tim Cook: «sarà possibile disattivare la funzione che riduce le prestazioni di iPhone con batterie usurate» 

Il CEO di Apple Tim Cook ha rivelato che il prossimo aggiornamento di iOS 11 permetterà agli utenti di disabilitare quella funzione che rallenta gli iPhone con batterie particolarmente usurate. La notizia arriva dopo numerose polemiche sorte dopo la “scoperta” della feature e della sua conferma da parte dall’azienda.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In una intervista rilasciata ad ABC News, Tim Cook ha dichiarato che l’aggiornamento arriverà il mese prossimo in una release per gli sviluppatori, per poi essere rilasciata a tutti gli utenti: «Daremo la possibilità agli utenti di poter consultare lo stato delle batterie dei loro iPhone, sarà quindi molto, molto trasparente. Non è stato mai fatto prima».

Il CEO di Apple ha aggiunto che l’update informerà in modo chiaro quando l’iPhone riduce automaticamente le prestazioni per evitare improvvisi crash e riavvii. «Se volete, potete anche disattivarla», ha riferito Cook, nonostante non lo consigli. L’azienda di Cupertino sta attualmente fronteggiando diverse class-action per tale questione. Le polemiche sono sorte principalmente per la mancata comunicazione agli utenti di tale funzionalità, che si attiva in automatico.

La nuova beta di iOS 11 per gli sviluppatori a cui si riferisce Cook dovrebbe arrivare ad inizio Febbraio, quindi la release pubblica potrebbe essere disponibile a Marzo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.