Continuano al Mobile World Congress le presentazioni di dispositivi ispirati in parte o del tutto al top di gamma di casa Apple. NOA mobile, in linea con la “moda” del momento ha mostrato il suo top di gamma, il NOA N10.

Corpo in ceramica, un processore octa-core 2.3GHz MT 6763 prodotto da MediaTek, 4GB di memoria RAM e una capacità di archiviazione interna pari a 64GB, espandibile fino a 128GB tramite supporto microSD fanno del NOA N10 uno dei dispositivi più prestanti in arrivo.

La vera novità riguarda l’ampio display FHD+ da 6,2″(2160×1080 pixels), con rapporto 18:9. L’N10 mixando il design di iPhone X e Samsung S9 propone cornici estremamente ridotte e il tanto odiato ‘notch’, costante di questo Mobile World Congress. Sul lato posteriore dello smartphone troviamo una fotocamera con doppio sensore da 16 MP. Grazie al supporto fornito da Sony, il NOA N10 potrà creare immagini da ben 80 megapixel. Sulla parte frontale invece una singola fotocamera da 16 MP con supporto al “Face ID”.

Batteria interna da 3.600 mAh e il supporto alla tecnologia DTS Sound. Il NOA N10 verrà lanciato sul mercato al prezzo consigliato di 300€.