I vostri dati personali nelle mani di Facebook: ecco cosa possiede il famoso social network

12/03/2018

Facebook permette da tempo di scaricare un archivio contenente tutti i nostri dati condivisi sul social network. Un utente ha quindi deciso di scaricare il proprio archivio per analizzare approfonditamente quali dati sono presenti nel database di Facebook.

L’utente Abi-Heila ha scaricato il proprio archivio personale da Facebook, ritrovandosi con un file Zip da 500 MB. Dopo aver aperto l’archivio ed analizzato i vari dati presenti ha dichiarato:

Molto semplicemente Facebook non cancella mai niente. Amicizie cancellate, relazioni passate, lavori, nomi utilizzati precedentemente, indirizzi ecc.

Ho creato il mio account venerdì 14 settembre 2007 alle ore 10:59 e tutte le mie azioni sono state archiviate da allora. Per la prima volta nella storia, 10 anni della razza umana sono stati catalogati, archiviati ed analizzati completamente.

Alcuni dettagli sono davvero incredibilmente ben archiviati, come ha dichiarato lo stesso Abi-Heila:

Ogni volta che caricate una foto su Facebook, vengono registrati tutti i dettagli ad essa associati. Sembra ovvio, ma non pensavo volessero tenere conto di tutti questi dettagli. Informazioni come il modello della macchina fotografica, l’orientazione, l’esposizione, gli ISO, l’indirizzo IP dell’upload vengono tutti archiviati.

Avendo anche l’indirizzo IP del caricamento è possibile vedere da dove sono state caricate le fotografie. Ma non è tutto qui, stando alle parole di Abi-Heila infatti:

Se sei iscritto a Facebook fai parte di un gruppo di 1,4 miliardi di persone. Questo significa che loro hanno abbastanza dati da poter determinare le nostre routine quotidiane con estrema accuratezza. Lavoro, indirizzo di casa, quando andiamo a letto e quando ci svegliamo, quanto tempo viaggiamo ecc.

Oltre a tutto questo, grazie ai sofisticati algoritmi del social network, Facebook è in grado di riconoscerci in una foto anche se non siamo taggati in essa. Più precisamente con un esperimento Facebook ha dimostrato di poter riconoscere una persona in soli 5 secondi con un’accuratezza del 98% in ben 800 milioni di foto diverse.

Stando alle parole della fonte, una volta garantito l’accesso a Facebook ai nostri contatti, il social network mantiene la nostra rubrica nei loro archivi per sempre.

Per poter scaricare il vostro archivio e vedere cos’è presente sul vostro profilo Facebook, dovete recarvi nelle impostazioni del vostro profilo dove troverete il link per il download.

Facebook permette da tempo di scaricare un archivio contenente tutti i nostri dati condivisi sul social network. Un utente ha…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1146
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.