Apple ha aggiornato il suo programma di licenza Made-for-iPhone/iPad/iPod (MFi) per includere le specifiche per cavi output Lightning a 3.5mm e le porte USB-C.

Con le nuove specifiche, i produttori di accessori potranno includere porte USB-C su caricabatterie con certificazione MFi creati per iOS e Mac, con tali accessori che potranno quindi sfruttare i cavi USB-C in arrivo con i nuovi Mac. La documentazione dell’azienda di Cupertino suggerisce inoltre che speaker e batterie esterne potrebbero beneficiare della porta USB-C per, appunto, la ricarica.

Per quanto riguarda invece il cavo output Lightning a 3.5mm, è stato creato per permettere agli utenti di connettersi ad input da 3.5mm utilizzando la porta Lightning dei dispositivi iOS, un qualcosa prima possibile solo utilizzando gli adattatori.

Apple ha recentemente anche aggiornato i loghi del suo programma MFi, caratterizzati ora dall’utilizzo del font San Francisco e dalla sostituzione delle sagome dei prodotti con il classico logo della mela.