L’analista Wamsi Mohan di Bank of America prevede un nuovo redesign dell’iPhone nel 2020. Questa volta il cambiamento sarà veramente importante, perché per la prima volta Apple potrebbe lanciare uno smartphone pieghevole.

In una recente nota agli investitori, l’analista Wamsi Mohan ha previsto l’arrivo di un importante aggiornamento per il design degli iPhone. Dopo aver incontrato diversi fornitori asiatici di Apple, Mohan è convinto che il futuro dell’iPhone è quasi pronto.

Quest’autunno ci aspettiamo l’arrivo dei nuovi iPhone, che rimarranno essenzialmente molto simili agli attuali modelli, se non per un leggero cambio nelle dimensioni. Le nostre fonti ci confermano, che Apple sta lavorando ad un telefono pieghevole. Questo nuovo telefono-tablet sarà pronto per il 2020.

Da tempo ormai si parla degli smartphone pieghevoli. La stessa Samsung ha realizzato diversi prototipi sui quali ha eseguito numerosi test. Tutt’ora però il tutto sembra essere ancora in cantiere e sicuramente non vedremo nulla di concreto nei prossimi mesi. Come sostiene l’analista, questi smartphone pieghevoli potrebbero però rappresentare il futuro, quando la tecnologia sarà veramente pronta per il prossimo passo in avanti.

L’iPhone pieghevole potrebbe diventare una sorta di tablet, quando verranno aperte le due parti del display. La chiusura “a libro” dello smartphone ci permetterà di avere uno schermo grande quando necessario e allo stesso tempo la comodità di un dispositivo piccolo.