Negli States la famosa compagnia telefonica AT&T ha acquistato la concorrente T-Mobile per 39 miliardi di dollari. Con questa mossa l’operatore potrà vantare oltre 130 milioni di abbonati.

T-Mobile non sarà però “abilitata” alla vendita di iPhone fino a quando non sarà stata completata l’acquisizione, processo per il quale potrebbero volerci circa 12 mesi. Attualmente la T-Mobile resta una società indipendente.

Per i consumatori questa non è considerata un’ottima notizia dato che viene ridotto il numero di operatori tra cui scegliere, e viene azzerata la concorrenza dato che con questa mossa AT&T diventa l’unico operatore GSM in U.S.A.

Via | 9to5mac