Qualche tempo fa vi avevamo parlato della possibilità che Apple aprisse un nuovo Apple Store al Grand Central Terminal. In seguito le prime voci sono state confermate e la cosa sembrava ormai certa.

Lo store sarebbe stato pronto per Settembre, per la celebrazione dei 10 anni di Apple nel mondo del retail e avrebbe dovuto accogliere una clientela di circa 700,000 persone, ovvero le stesse che mediamente attraversano la stazione ogni giorno.

Lo scorso Giovedì, però, Jeffrey Roseman, executive retail per Newark Knight Frank, tramite Twitter informa che una probabile caduta del progetto potrebbe portare a parlare tanto quanto quando il rumor è iniziato, lo scorso Febbraio.

Anche delle fonti vicine al M.T.A. hanno riportato che Apple “avrebbe abbandonato il progetto” e a questo punto è molto difficile capire se l’azienda di Cupertino deciderà di creare questo store (o capire se sia mai stato vero questo interesse) oppure se ogni “conferma” era solo frutto di rumor sbagliati.

Non ci resta che aspettare e vedere come evolverà la faccenda. Intanto speriamo che gli store più vicini a noi, in apertura, non subiscano variazioni di rotta o ripensamenti che potrebbero portare ad una non creazione degli stessi.

Via