iOS 11

Scoperti due nuovi Bug che bloccano completamente gli iPhone, anche con l’ultima versione di iOS 11 [Video]

Sono stati trovati altri due imbarazzanti bug che freezano completamente gli iPhone anche con la più recente versione del firmware installata. iOS 11 verrà ricordato come la versione di iOS più problematica ed ancora oggi, ad 1 giorno dalla presentazione di iOS 12, vengono scoperti nuovi problemi.

Di seguito vi spiegheremo come riprodurli perchè alla fine dei conti sono del tutto innocui, nel senso che basta un riavvio per risolverli.

1. Freeze tramite Spotlight

Direttamente dalla Lockscreen, anche con l’iPhone bloccato, effettuate uno swipe verso destra in modo da far comparire lo spotlight. Cercate una qualsiasi parola, ad esempio “Freeze” e cliccate invio. Adesso, utilizzate il 3D Touch sull’icona del primo risultato e contemporaneamente cliccate più volte su “Annulla” in alto a destra. L’iPhone si pianterà completamente.

2. Freeze con la chiamata d’emergenza (funziona in altri Paesi ma non in Italia)

Direttamente dalla Lockscreen, fate comparire la schermata di sblocco dove inserire il codice. Premete la voce Emergenza in basso a sinistra. Digitate “1” fate partire la chiamata, effettuate uno swipe lento verso l’alto mentre sta chiamando e cliccate l’icona contatti senza interrompere lo swipe. L’iPhone si pianterà completamente.

Entrambi i bug vengono mostrati all’interno del video che vedete qui sotto (comprese le modalità per eseguirli). Non risultano pericolosi perchè basta riavviare il telefono per sbloccarli e comunque non permettono l’accesso ai nostri dati privati. Il problema si verifica anche sulla nuovissima beta di iOS 11.4.1.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!