Dopo la WWDC 2018, Apple ha aggiornato alcuni prodotti all’interno dello store ufficiale online. Oltre ad aver aggiunto i nuovi cinturini e cover, l’azienda ha sostituito l’alimentatore USB-C da 29 W con uno da 30 W allo stesso prezzo.

Sebbene Apple non abbia specificato il motivo di questo cambiamento, l’alimentatore USB-C da 29 W è stato sostituito da uno da 30 W. Quel watt in più non cambierà certamente in maniera evidente i tempi di ricarica dei nostri dispositivi, ma evidentemente Apple ha voluto passare a questo nuovo standard.

A casa, in ufficio o quando sei in giro, l’alimentatore USB‑C Apple da 30W ti permette di ricaricare in modo comodo e veloce. Pensato per funzionare al meglio con i MacBook 12″ dotati di porta USB‑C, è comunque compatibile con tutti i dispositivi USB‑C. Puoi anche usarlo con iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X e alcuni modelli di iPad Pro e sfruttare la loro funzione di ricarica veloce. Il cavo da USB‑C a Lightning è in vendita separatamente.

Ricordiamo che questo alimentatore permette la ricarica veloce sui nuovi iPhone, bisogna però comprare anche un cavo Lightning | USB-C.