Con iOS 12 Apple ha introdotto le Memoji su iPhone X. Si tratta di speciali Animoji che però non ritraggono animali bensì persone e possiamo crearli a nostra immagine somiglianza, come un vero e proprio alter ego 3D che risponde perfettamente alla nostra mimica facciale e alla nostra voce. Potremo divertirci creando anche delle versioni “avatar” dei nostri amici e fare scherzi. Le stesse Memoji possono trasformarsi in Stickers da sovrapporre a foto oppure da utilizzare durante una videochiamata FaceTime. Ma andiamo a vedere come si creano!

Come creare le Memoji su iOS 12

Per prima cosa apriamo l’applicazione Messaggi e selezioniamo il bottone Animoji. Qui troveremo tutti gli animaletti già disponibili ma vedremo anche un tasto “+” dal quale realizzeremo la nostra faccina personalizzata.

Se avete familiarità con il gioco The Sims, troverete questa pratica molto semplice e simpatica. Si inizia selezionando il colore della pelle ed i dettagli del viso (le eventuali lentiggini). Basta un tocco per effettuare la propria scelta e visualizzeremo in tempo reale l’avatar che cambia colore e tratti somatici man mano che li selezioneremo.

Passiamo alla schermata successiva, dove si decidono i capelli. Prima di tutto si seleziona il colore e poi si scorre tra le varie acconciature proposte. Ci sono sia capigliature femminili che maschili ed è anche possibile realizzare un Memoji calvo o rasato.

In head Shape definiamo l’età del personaggio tra bambino, giovane e adulto. Nella stessa schermata regoliamo il viso ed il mento. Possiamo divertirci creando qualcosa di veramente somigliante a noi oppure qualcosa di completamente bizzarro.

Si continua con gli occhi , possiamo scegliere il colore e l’intensità del colore attraverso una levetta. Molto importante anche la forma dell’occhio, ce ne sono ben 9 tipi tra cui scegliere. Infine le ciglia.

La schermata successiva è dedicata alle sopracciglia. Ce ne sono 24 a disposizione perchè si sà che le sopracciglia contano davvero molto nell’espressività di un volto.

Continuando possiamo scegliere Naso e labbra, con tanto di grandezza e forma. Le ragazze potranno scegliere anche un rossetto.

Per le orecchie ci sono 3 misure, poi potremo indossare degli orecchini e ce ne sono sia di maschili che femminili.

Siamo quasi alla fine, definiamo le basette e la barba tra 88 tipologie e combinazioni con i baffi, continuiamo con gli occhiali dove potremo definire sia il colore dei bordi che la forma e potremo cambiare colore anche alle lenti, da un trasparente completo ad un colore pieno, trasformandole in occhiali da sole. Manca solo un cappellino ed il nostro personaggio è completo.

Abbiamo così creato la nostra prima Memoji ma possiamo realizzarne tante altre, sia maschili che femminili dal look curato oppure eccentrico. Quando vorremo cambiare qualcosa, potremo Modificare le Memoji esistenti, ad esempio aggiungendo o rimuovendo un cappello o gli occhiali, senza dover riprogettare la persona da zero.

Le memoji possono arricchire foto e si possono posizionare sulla nostra testa durante videochiamate FaceTime rendendo il tutto più simpatico ed allegro, soprattutto nelle videochiamate di gruppo. Apple ha trovato un modo per rendere le Animoji più appetibili ed utilizzate dato che in un primo momento avevano avuto un successo clamoroso per poi risultare ben poco utilizzate.
.