EverythingApplePro è un canale YouTube che seguiamo con molto interesse ed oggi è stato pubblicato un speed test tra iOS 12 beta 1 ed iOS 11.4 su tutti gli iPhone che lo supportano.

Il video dura pochi minuti ma vi assicura che comparare così tanti dispositivi e portarli tutti ad uno stato iniziale identico richiede davvero molto tempo di “preparazione”.

Passiamo dunque ai risultati:

  • In tutti i test iOS 11.4 si avvia prima su tutti i dispositivi
  • In tutti i test lo sblocco sia con Face ID che con Touch ID avviene negli stessi tempi e l’animazione che dalla Lockscreen porta alla Springboard non è più veloce ma esattamente la stessa
  • L’apertura della fotocamera è generalmente più veloce (cosa promessa da Apple), soprattutto quando risultava già aperta in precedenza e ancora presente nel multitasking
  • L’apertura delle Impostazioni è più rapida, in generale quella di tutte le app anche se di poco.

Alcuni risultati del test sono confusionari perchè talvolta iOS 12 funziona meglio ed altre volte va meglio iOS 11.4 tuttavia effettuando i Test con Geekbench, si ottengono punteggi in prestazioni decisamente superiori con iOS 12 anzichè iOS 11.4 e questo è veramente un dato molto importante.

Se consideriamo di trovarci di fronte ad una primissima beta e che ci sono ancora 3 mesi di lavoro per sistemarla a puntino, siamo sicuri che il punteggio di Geekbench potrà crescere ancora di più fino a Settembre e che alla fine vengano perfettamente rispettate le promesse di Apple di una maggiore velocità e fluidità di sistema.

In realtà anche quando iOS 12 ottiene esattamente gli stessi risultati di iOS 11.4 in termini di velocità siamo di fronte ad una “vittoria”, perchè il sistema è nuovo, integra centinaia di nuove funzioni e nonostante questo non risulta più pesante. Anche per ottenere le stesse performance vuol dire che ci sono state ottimizzazioni e miglioramenti.

Stiamo provando la beta già da un giorno e mezzo ormai e dobbiamo dire che è la Beta 1 più stabile che abbiamo mai avuto fin ora.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.