Altra novità presente in iOS 12 è quella relativa ad AirDrop che adesso permette di trasferire anche nome utente e password salvati all’interno del nuovo gestore integrato. La funzione è abbastanza nascosta ma in questo articolo vi spieghiamo come utilizzarla.

C’è da premettere che funziona soltanto tra dispositivi aggiornati ad iOS 12 oppure con macOS Mojave. Per utilizzarla basta entrare in Impostazioni > Password e account > Password app e siti web. 

Selezionate uno dei vari accessi che vengono mostrati, entrate e toccate la voce “Password” tenendo premuto. Comparirà sia il tasto “Copia” che il tasto “AirDrop“.

In questo modo potrete condividere più velocemente nome utente e password di siti o applicazioni. Quando utilizziamo AirDrop, le informazioni finiscono direttamente nel gestore password del Mac, quindi praticamente i dati non viaggeranno in chiaro e non verranno visti dal destinatario. Tuttavia, quando proverà ad effettuare l’accesso su quel determinato sito o servizio, il sistema operativo sarà in grado di compilare i campi di login automaticamente.