Aggiornamenti

E’ finalmente disponibile il nuovo aggiornamento di Viber che aggiunge i messaggi di testo gratuiti. [Aggiornato: Rimosso dall’AppStore]

Immagine di
Gratis

La versione 2.0 di Viber, di cui vi abbiamo largamente parlato nei giorni scorsi, è finalmente arrivata in AppStore! Si tratta di un aggiornamento davvero molto importante che, tra le tante novità, introduce anche la messaggistica istantanea gratuita. Vediamo assieme il changelog ufficiale!

PUBBLICITÀ

Ecco il changelog ufficiale della versione 2.0:

  • Nuovo Servizio di Messaggistica integrata in Viber, stile WhatsApp Messenger, per inviare messaggi di testo gratuiti agli altri utenti che utilizzano l’applicazione.
  • Risoluzione di diversi bug, tra cui i più comuni problemi di connettività, i problemi di identificazione degli utenti come “utilizzatori di Viber” e quant’altro.
  • Miglioramenti sulla velocità dell’applicazione.
  • Introduzione di un meccanismo di chiamata migliore che vi permetterà di sapere se alla persona che starete chiamando mediante Viber starà effettivametne squillando l’iPhone o meno.
  • La possibilità di attivare l’opzione Non mostrare più questo messaggio”, che vi si presenta quando avviate una normale chiamata GSM attraverso Viber piuttosto che una chiamata VoIP.
  • Una nuova opzione per disattivare l’account Viber dall’interno della stessa applicazione
  • Spostamento della scheda Preferiti.

Arriverà inoltre una versione per dispositivi Android che ci permetterà quindi di comunicare gratuitamente con tantissimi altri amici.

Viber è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.1 o successive.

[Aggiornamento]: Dati i tantissimi problemi che hanno riscontrato gli utenti, gli sviluppatori hanno rimosso temporaneamente l’applicazione dall’AppStore. Appena verranno corretti, sarà ripubblicata e di nuovo disponibile al download.

grazie a Nicola V. per la segnalazione!

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button