Notizie

Foxconn aprirà il suo primo stabilimento negli USA

Foxconn, storico partner di Apple per la produzione di iPhone, aprirà il suo primo stabilimento negli Stati Uniti.

I lavori hanno preso il via questa mattina in Wisconsin con una cerimonia presenziata dal presidente Trump che si è detto soddisfatto, in un tweet, per aver portato un altro colosso negli Stati Uniti che creerà numerosi nuovi posti di lavoro per i suoi cittadini.

Con un investimento di circa 10 miliardi di dollari, Foxconn produrrà display LCD per televisori ad altissima risoluzione destinati al mercato statunitense. Al momento quindi l’azienda sarà indipendente da Apple ma nulla vieta che in futuro l’azienda possa riconvertirsi alla fabbricazione di display OLED per iPhone.

La strategia di Trump, coerentemente con i propositi della sua campagna elettorale, sta portando numerose aziende americane a trasferire la produzione delle proprie componenti dall’ Asia verso il proprio paese di origine.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!