Foxconn aprirà il suo primo stabilimento negli USA

29/06/2018

Foxconn, storico partner di Apple per la produzione di iPhone, aprirà il suo primo stabilimento negli Stati Uniti.

I lavori hanno preso il via questa mattina in Wisconsin con una cerimonia presenziata dal presidente Trump che si è detto soddisfatto, in un tweet, per aver portato un altro colosso negli Stati Uniti che creerà numerosi nuovi posti di lavoro per i suoi cittadini.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Con un investimento di circa 10 miliardi di dollari, Foxconn produrrà display LCD per televisori ad altissima risoluzione destinati al mercato statunitense. Al momento quindi l’azienda sarà indipendente da Apple ma nulla vieta che in futuro l’azienda possa riconvertirsi alla fabbricazione di display OLED per iPhone.

La strategia di Trump, coerentemente con i propositi della sua campagna elettorale, sta portando numerose aziende americane a trasferire la produzione delle proprie componenti dall’ Asia verso il proprio paese di origine.

Foxconn, storico partner di Apple per la produzione di iPhone, aprirà il suo primo stabilimento negli Stati Uniti. I lavori hanno…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
111
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.