Molti utenti su Reddit hanno segnalato di aver ricevuto delle foto casuali da alcuni conoscenti. Questi utilizzavano uno smartphone Samsung, cha ha automaticamente inviato le immagini tramite MMS.

Il problema risulta essere piuttosto complesso e dal punto di vista della privacy anche abbastanza grave. I possessori di questi smartphone Samsung difettosi infatti non possono verificare se effettivamente il loro telefono invia delle immagini private ai contatti della rubrica. Gli unici ad accorgersene sono di fatto i destinatari, che ricevono un MMS contenente una foto del loro conoscente.

La causa del problema potrebbe essere il recente aggiornamento di Samsung Messages. Samsung ha cambiato infatti il protocollo utilizzato dall’applicazione, passando da quello SMS al RCS (Rich Communication Services).

I dispositivi afflitti da questo bug sono numerosi, ma le segnalazioni più frequenti provengono dai possessori di Galaxy S9 e Galaxy Note 8. Probabilmente i modelli meno recenti non presentano questa anomalia, ma attualmente nulla è garantito. Samsung starebbe già lavorando ad una possibile soluzione, ma non ci sono stati comunicati ufficiali a riguardo.

Come risolvere il problema

Per prevenire questo problema potete muovervi in questo modo, seguendo una delle due soluzioni proposte:

  1. Dalle impostazioni del vostro smartphone Samsung dovete impedire all’applicazione Messaggi di accedere alle vostre fotografie. In questo modo però nemmeno voi potrete inviarle manualmente.
  2. Cambiate la vostra applicazione di messaggistica di default e scegliete un’altra disponibile sullo store.

In alternativa potete semplicemente aspettare una soluzione software che verrà presto proposta da Samsung.