Consumer Reports ha pubblicato il suo primo breakdown sulle piattaforme per dispositivi mobili per i pagamenti peer-to-peer. Mettendo a confronto Venmo, Square Cash, Facebook Messenger, Zelle ed Apple Pay Cash, il test ha incoronato quella dell’azienda di Cupertino come la migliore piattaforma in circolazione.

In generale, Apple Pay Cash ha ricevuto un punteggio di 76, giudicando funzioni come l’autenticazione dei pagamenti e la privacy dei dati come punti a favore rispetto alla concorrenza. Venmo ha invece ottenuto il secondo punteggio più alto (69), a seguire Square Cash (64), Facebook Messenger (63) e Zelle (50). Stando a Consumer Reports, un punteggio compreso tra 81 e 100 è “eccellente”, da 61 ad 80 invece “molto buono”.

Consumer Reports spiega che Apple Pay Cash ha ricevuto un punteggio molto alto relativamente alla sicurezza per il limite sulla raccolta dei dati e per il fatto che l’azienda di Cupertino non memorizza i numeri delle carte di credito e debito.

Altro punto a favore della piattaforma dell’azienda californiana è rappresentato da livelli di sicurezza considerati come standard. Parliamo del PIN o dell’autenticazione a due fattori, strumenti che altre piattaforme considerano invece come opzionali.

Per maggiori dettagli, vi invitiamo a consultare il breakdown di Consumer Reports a questo indirizzo.