iPhone

Gli analisti hanno sbagliato: il nuovo iPhone LCD non avrà un prezzo basso

Il nuovo iPhone LCD da 6,1″ previsto per quest’autunno doveva essere il tanto atteso modello low-cost. A pochi giorni dalla presentazione ufficiale dei nuovi smartphone Apple, gli analisti hanno cambiato idea sul prezzo di questo dispositivo.

PUBBLICITÀ

L’analista Goldman Sachs ha ammesso di aver sbagliato le sue previsioni riguardo l’andamento sul mercato dell’attuale iPhone X. Secondo le sue parole, le vendite del modello top di gamma dovevano essere inferiori. Apple però è riuscita a sorprenderlo, facendo registrare delle ottime vendite anche per questo modello costoso.

Per questo motivo, l’azienda di Cupertino non ha un valido motivo per abbassare il prezzo dei nuovi iPhone in uscita quest’autunno. Nemmeno il modello LCD vedrà un calo di prezzo rispetto agli altri due iPhone OLED. Il costo previsto per questo modello era inizialmente di 699$. Nella nuova nota agli investitori gli analisti hanno cambiato radicalmente il prezzo di lancio del modello low-cost, arrivando a 849$. 

Di conseguenza, anche i modelli OLED avranno un prezzo maggiore rispetto a quello previsto inizialmente. In particolare l’iPhone Xs potrebbe essere venduto a 949-999$, mentre quello dell’iPhone Xs Max potrebbe anche superare i 1000$.

Restano comunque delle analisi di mercato effettuate dagli analisti. I prezzi ufficiali verranno svelati da Apple all’evento di presentazione dei nuovi iPhone, fissato per mercoledì 12 settembre.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button