Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

I nuovi iPhone saranno Dual-SIM: lo confermano due operatori cinesi
iPhone

I nuovi iPhone saranno Dual-SIM: lo confermano due operatori cinesi 

Dopo i Leak dell’operatore telefonico China Mobile che ha svelato nomi e prezzi dei prossimi iPhone, oggi è l’operatore China Telecom a diffondere un’immagine attraverso la quale si capisce chiaramente che il prossimo iPhone sarà dotato di due-SIM!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tutto questo era già stato scoperto da iOS 12 beta 5, quando all’interno del codice vennero trovate delle diciture legate alla doppia scheda. E’ la prima volta in assoluto che Apple si apre a questa possibilità, sicuramente per favorire le vendite nel mercato cinese.

Stando ai rumors, gli iPhone dual-sim dovrebbero essere quello da 6,1″ economico (che potenzialmente risulterà anche il più venduto in Cina) e l’iPhone XS Plus da 6,5″ (dedicato sicuramente ad un altro target di utenti visto il costo ben più elevato).

China Mobile non si è lasciata cogliere impreparata dal flyer della concorrente, pur rimanendo più discreta, con quest’altra immagine:

Il senso comunque è molto chiaro, ma non sappiamo ancora se le versioni Europee di questi smartphone integreranno la suddetta caratteristica oppure se rimarrà circoscritta alla Cina ed i Paesi emergenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.