Qualche ora fa Apple ha rilasciato la prima beta di iOS 12.1 ed analizzando i file di questo firmware sono state scoperte delle cose molto interessanti relative ai prossimi iPad.

Infatti, è stato trovato un identificatore “iPad2018Fall” che inequivocabilmente si riferisce ad un nuovo iPad che arriverà entro la fine del 2018. Ci si aspetta quindi un nuovo evento ad Ottobre dove verrà presentato questo dispositivo diverso da tutti gli altri.

Infatti, per la prima volta troveremo delle cornici più ridotte, l’aggiunta della TrueDepth camera che permetterà la sblocco tramite Face ID e le Memoji.

Nel firmware infatti è stato trovato anche dell’altro: si parla di una funzione chiamata Memoji sync che permetterà alle faccine personalizzate di sincronizzarsi su tutti i propri dispositivi tramite iCloud e ci sono referenze anche alla possibilità di utilizzare Face ID in orizzontale (davvero necessario visto che l’iPad viene utilizzato tanto in modalità verticale quanto in orizzontale). Ma non finisce qui: il prossimo iPad dovrebbe abbandonare l’ingresso Lightning a favore dell’USB-C. Una svolta clamorosa (anche piuttosto strana) ma iOS 12.1 conferma una grande attenzione nei confronti dei display esterni collegati, forse prorpio a causa della connessione con USB-C e l’impossibilità di utilizzare l’adattarore Lightning HDMI. Insomma il nuovo iPad di fine 2018 rappresenterà quel cambiamento che nel settore smartphone abbiamo avuto con l’iPhone X.