La guerra tra gli operatori sta diventando veramente spietata, a tratti anche ridicola. Per fortuna in tutto questo caos di offerte limitate e tariffe super economiche, gli utenti finali stanno avendo la meglio.

Kena con la sua Summer è arrivata ad offrire ben 50GB, 1500 minuti e 30 SMS al mese a 6,90€. Lo stesso però ha fatto anche TIM con la Five Iper Go dedicata a chi proviene da operatore virtuale o Iliad che offre altrattanti 50GB al mese a soli 5€. Vodafone che con la sua offerta Special è arrivata ad offrire un totale di 50GB nel periodo migliore (ma che da domani scenderanno a 30). Infine Wind con la Smart Top 40 offre 40GB e 1000 minuti a 6,99€.

Insomma tutti gli operatori hanno iniziato ad alzare l’asticella sul fattore dei giga inclusi e, contemporaneamente, ad abbassare il costo mensile. In Italia stiamo vivendo una situazione davvero ottima sotto questo punto di vista, soprattutto se confrontiamo le tariffe con l’estero. In altri Paesi i piani costano molto di più ed offrono molto meno internet.

Tutta questa rivoluzione è partita da Iliad con il suo piano da 30GB, minuti ed sms a 5,99€. In seguito l’offerta è diventata di 40GB a 6,99€ ed ora è disponibile il piano che offre 50GB a 7,99€. Insomma tanto internet ad un costo veramente basso ma tutte le offerte che abbiamo citato sono disponibili soltanto per i nuovi utenti, ovvero per coloro che passano da un operatore all’altro oppure quelli che acquistano una nuova SIM.

E tutti i clienti più fedeli che vogliono tenersi il proprio operatore?

Fino ad oggi i clienti più fedeli erano anche quelli più “maltrattati” perchè gli operatori gli continuavano a fornire pochi giga ad un prezzo alto. Fondamentalmente era proprio questo che poi portava un cliente a scegliere un altro operatore ed attivare una nuova tariffa.

Negli ultimi giorni, per far fronte a questo disagio, si sta attivando un nuovo trend e, come ormai avrete capito, in Italia quando un operatore fa qualcosa tutti gli altri lo seguono e copiano a ruota.

Vodafone di recente ha iniziato ad inviare SMS in cui comunica agli utenti che potranno utilizzare 30GB in più al mese in maniera del tutto gratuita per un periodo di 6 mesi o di 12 mesi a seconda dei casi. La Tre sta facendo altrettanto. Proprio oggi ho ricevuto un SMS che mi informava dell’aggiunta di ulteriori 20GB rispetto ai 22GB inclusi nel mio piano per un totale di 42GB mensili senza alcun costo aggiuntivo per 1 anno. Al termine di questo anno, non ci sarà nessun rinnovo automatico nè a pagamento, semplicemente ritornerò ai miei 22GB mensili. Si tratta a tutti gli effetti di un regalo, che stanno facendo per adeguarsi alle nuove soglie che si aggirano tutte tra i 40 ed i 50GB mensili (come propone Iliad).

  

In questa guerra, come dicevamo all’inizio, gli utenti stanno avendo la meglio, ma ci stiamo anche stressando tantissimo, persi in un mare di offerte simili dove si nascondono clausole e limitazioni. Quello che adesso gli operatori più grandi stanno perdendo di vista è la semplicità, cosa che ancora una volta Iliad può insegnare. L’operatore più giovane ed immaturo d’Italia, sta facendo scuola ai Big e noi ringraziamo.