Come da titolo, Google ha annunciato di aver iniziato ad introdurre su Google Maps le informazioni relative alle stazioni di ricarica per i veicoli elettrici. In questo modo, chiunque avesse bisogno di ricaricare il proprio mezzo elettrico durante un viaggio, saprà immediatamente dove recarsi.

La ricerca su Google Maps dovrà essere effettuata utilizzando parole chiave come “Ricarica EV” o “Stazioni di ricarica EV”. In questo modo, l’applicazione mostrerà le stazioni supportate più vicine, includendo informazioni sui tipi e sul numero di porte disponibili e sulla velocità di ricarica. Tuttavia, al momento non c’è nulla che indichi quante porte sono attualmente occupate in una determinata stazione.

Oltre alle informazioni relative alla posizione delle stazioni EV, avremo la possibilità di visualizzare foto, valutazioni, recensioni e domande pubblicate dagli altri utenti.

I tipi di stazioni di ricarica mostrati su Google Maps attualmente sono:

  • Globale: Tesla, Chargepoint
  • Stati Uniti: SemaConnect, EVgo, Blink
  • Regno Unito: Chargemaster, Pod Point
  • AU e NZ: Chargefox

La possibilità di cercare stazioni di ricarica per veicoli elettrici è già disponibile sui dispositivi Android e iOS. Per utilizzarla, vi basterà installare l’ultimo aggiornamento dell’app Maps. Il supporto desktop, invece, sarà introdotto nelle prossime settimane.

Icona applicazione Google Maps - Navigazione GPS

Google Maps - Navigazione GPS

Google LLC
Gratis